Facebook Twitter Gplus YouTube

11 – Antonello da Messina e il ritratto dell’uomo – Mauro Lucco

L’Annunciata è uno dei più conosciuti e ammirati di Antonello da Messina. Immediatamente si rimane colpiti dall’espressione della Vergine, con il perfetto ovale del volto illuminato da una luce radente che fa emergere le sensazioni e la componente psicologica del personaggio. I ritratti, di uomini comuni o di figure della tradizione religiosa sono i protagonisti assoluti dell’opera di questo grande artista siciliano che riesce in una mirabile sintesi tra la perfezione della pittura fiamminga e la luminosità della pittura italiana a rappresentare l’uomo e i suoi sentimenti con una raffinatezza e maestria come nessuno aveva mai fatto prima. Questi, insieme a tanti altri sono i motivi che rendono Antonello da Messina un rivoluzionario e che gli attribuiscono un posto decisivo nella storia dell’arte occidentale. Capiremo insieme la sua opera con l’autorevole guida dello storico dell’arte Mauro Lucco.

 

Tutti i diritti riservati. Digital E srl. Sede legale: Corso Vittorio Emanuele II, 68, 10121, Torino
P. IVA /C.F. 09910000018 Capitale Sociale 10.000 Eur int. ver. - Reg. Imp. 09910000018 Iscrizione Rea TO 1090604