Facebook Twitter Gplus YouTube

06 – Watson e la psicologia del comportamento – Luciano Mecacci

John Broadus Watson nasce in una cittadina dello stato americano del South Carolina, il 9 gennaio del 1878. Dopo gli studi al Furman College di Greenville, si iscrive all’Università di Chicago, dove segue il corso di filosofia di John Dewey e dove prepara un dottorato in psicologia sotto la guida del funzionalista James. R. Angell. Nel 1903 presenta la sua tesi sull’acquisizione delle abitudini negli animali, che determina l’orientamento dei suoi studi successivi. A soli trent’anni ha inizio per Watson una brillante carriera accademica: nominato professore alla Johns Hopkins University di Baltimora, inizia a insegnare psicologia sperimentale e comparata, mentre prosegue le sue ricerche sul com­portamento animale.

 

Tutti i diritti riservati. Digital E srl. Sede legale: Corso Vittorio Emanuele II, 68, 10121, Torino
P. IVA /C.F. 09910000018 Capitale Sociale 10.000 Eur int. ver. - Reg. Imp. 09910000018 Iscrizione Rea TO 1090604